test lue dubbio

Questo Forum viene chiuso in quanto si è ritenuto più funzionale ottimizzare in una sola sezione. Lasciamo la pagina per consultazioni ma non sarà più possibile aggiungere nuovi argomenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
Questo Forum viene chiuso in quanto si è ritenuto più funzionale ottimizzare in una sola sezione. Lasciamo la pagina per consultazioni ma non sarà più possibile aggiungere nuovi argomenti.
Bloccato
stefano70
Messaggi: 5
Iscritto il: 1 settembre 2018, 9:07

test lue dubbio

Messaggio da stefano70 » 1 settembre 2018, 9:29

Salve
ho ritirato il test lue-screening Ac che riporta la dicitura positivo
sotto vengono riportati
lue-tpha 1:80 (accanto è indicato il volore di riferimento , minore 1:80)
lue-vdrl negativo
la dottoressa è rimasta un po perplessa se fare il trattamento o meno e quindi mi ha reinviato ad una visita specialistica
analisi eè stata fatta a circa 2 settimane dalla comparsa di una vescichetta rossa in zona prepuzio
Quella che io chiamo vescichetta rossa iniziale, è poi stata definita, appunto dopo 2 settimane
papula ulcerata genitale con linfoadenopatia satellite , dal dermatologo che a quel punto mi ha fatto fare il prelievo
poi risultato dubbio
purtroppo i dottori spesso non danno molte spiegazioni , potreste darmi una mano a capire ed eventualmnete qualche consiglio su come procedere ?
grazie stef

stefano70
Messaggi: 5
Iscritto il: 1 settembre 2018, 9:07

Re: test lue dubbio

Messaggio da stefano70 » 1 settembre 2018, 12:03

aggiumgo ancora che ad un mese circa dalla comparsa della prima piccola pustola , oggi l'infezione è ancora attiva ad esame clinoco, cosa questa considerata anolmala per un sifiloma primario. Esistono sifilomi secondari? senza passare da tipiche manifesatzioni secondarie di eruzione cutanee e papule sulle palme di mani e piedi (normalmente descritte)?
in definitiva mi chiedo cè modo di sapere con certezza se il sintomo del sifiloma è legato a sifilide , quando le analisi sono dubbie?
io nel caso lo avessi contratto non lo ho fatto con rapporti casuali, ma con una persona con cui mi vedo da anni in modo saltuario, ma con cui non ho mai avuto problemi di infezioni di alcun genere. per cui vorrei essere sicuro di avere infezione prima di giungere a conclusioni errate
grazie di nuovo chi mi rispond e

Dott Paolo Costa
Messaggi: 1837
Iscritto il: 11 aprile 2016, 10:51

Re: test lue dubbio

Messaggio da Dott Paolo Costa » 1 settembre 2018, 15:29

Ritengo che la cosa più opportuna sia di rivolgersi ad un centro MST o ad un ambulatorio di Malattie infettive per una valutazione diretta del quadro clinico e l'esecuzione degli esami necessari; in linea di massima ritengo che i test per la sifilide vadano ripetuti in modo completo (VDRL/RPR, TPHA, FTA.Abs IgG/IgM) e vadano allargate le ipotesi diagnostiche anche ad altre infezioni genitali a carattere ulcerativo con linfoadenopatia satellite.

stefano70
Messaggi: 5
Iscritto il: 1 settembre 2018, 9:07

Re: test lue dubbio

Messaggio da stefano70 » 1 settembre 2018, 18:47

grazie per la risposta
la visita dermatologica fattami fare urgentemente presso la asl aveva proprio lo scopo di investigare le mts. dopo i risultati degli esami , e la perplessità del mio medico curante riguardo agli esiti, lui ha deciso di farmi fare visita urgente nel reparto di malattie infettive
Anche in questo caso lo specialista era perplesso sia per il negativo di vdrl che per esiguità del positivo tpha. ma la sua decisione invece di investigare sarebbe quella di trattare...epoi si vede
non solo penicillina ma anche altra batteria di antibiotici per eventuale clamidia ulcera molle ecc
(Ulcera molle per inciso dovrebbe avere manifestazione ne breve giro di pochi gg, il che è incompatibile con la data di ultimo rapprto , primi di luglio, e la prima comparsa della bollicina , primi di agosto)
poi tra gliesami proposti ci sono tampone uretrale epetiti hiv e ovviamente rifare i due test per la Lue , che però fatti dopo il trattamento non si capirebbe nemmeno se c'era , in quanto la cura si valuta sull'azzeramennto del vdrl
stranamente nessuno mi ha dato da fare il test FTA , che da quanto leggo è sia specifico che capace di individuare infezione in breve tempo, una settimana
come mai non mi fanno fare tale test? è costoso? non tutti i lab lo hanno?
io preferirei fare analisi e poi trattamento naturalmente dovrà passare tempo e nel caso infezione potrebbe anch'essa risolversi ed entrare in latenza , mi chiedo che cambia ai fini del trattamento? potrebbe essere più mirato senza farmi prendere tutti quegli antibiotici
meno costoso per il SSN
per quanto riguarda altro tipo di infezioni, può darmi qualche suggerimento? grazie

stefano70
Messaggi: 5
Iscritto il: 1 settembre 2018, 9:07

Re: test lue dubbio

Messaggio da stefano70 » 1 settembre 2018, 19:05

aggiungo soffro da vari anni di afte boccali ricorrenti

Dott Paolo Costa
Messaggi: 1837
Iscritto il: 11 aprile 2016, 10:51

Re: test lue dubbio

Messaggio da Dott Paolo Costa » 6 settembre 2018, 15:05

Questo forum non è la sede per co.sulenze cliniche, non posso sostituirmi ai medici che si sono presi carico dei suoi problemi, non sarebbe serio

stefano70
Messaggi: 5
Iscritto il: 1 settembre 2018, 9:07

Re: test lue dubbio

Messaggio da stefano70 » 6 settembre 2018, 17:54

gentile dott, forse mi ha frainteso , in quanto non volevo valutaare il mio caso specifico, ma semplicemente che mi facesse un ventaglio generico sulle altre ipotesi esistenti di cui aveva fatto cenno nella precedente risposta. ipotesi compatibili col quadro che avevo descritto per me stesso, ma non diagnosi del mio caso. sono il primo a non farmi fare la diagnosi per forum .
ogni medico ha un suo modo di fare per esempio questo che ho incontrato io difronte ad un test dubbio , intanto tratta poi si vede . sta a me accettare o meno questo modo di agire.
nel caso specifico io le dico che non ho accettato, e nel frattempo che rifaccio i test, chiedevo GENERICMENTE le esperienze di altri .
chi ha piacere di aiutarmi nelle informazioni e lo vuole fare , lo ringrazio altrimenti non occorre che perda tempo a ricordarmi che qui non si fanno diagnosi saluti

Bloccato