TEST A 33 GIORNI E SINTOMI.

Questo Forum viene chiuso in quanto si è ritenuto più funzionale ottimizzare in una sola sezione. Lasciamo la pagina per consultazioni ma non sarà più possibile aggiungere nuovi argomenti.

Moderatori: AnlaidsOnlus, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
Questo Forum viene chiuso in quanto si è ritenuto più funzionale ottimizzare in una sola sezione. Lasciamo la pagina per consultazioni ma non sarà più possibile aggiungere nuovi argomenti.
Bloccato
john81
Messaggi: 1
Iscritto il: 19 aprile 2018, 11:53

TEST A 33 GIORNI E SINTOMI.

Messaggio da john81 » 19 aprile 2018, 12:26

Buongiorno a tutti,

purtroppo ho il 25/02/2018 ho commesso una gran stupidaggine, all'età di 36 anni....non sto a farla lunga...sono stato con una prostituta in Austria....ed le ho praticato sesso orale passivo, nessuna presenza di sangue o ferite, dal giorno dopo sono entrato un ansia e paranoia, ho atteso il 33esimo giorno per fare il test in un laboratorio di

analisi, e riporto i risultati, markers epatite b hbsag antigene au NEGATIVO 0,01 markers epatite b hbsab POSITIVO 264 HIV DUO IMMUNIDEF ANTICORPI NEGATIVO 0,12

Quindi risulto negativo, negli stessi giorni del test avevo una faringite con poca febbre passata con antibiotico in tre giorni, poi sono stato bene per due settimane, pratico molto sport e generalmente sto sempre benissimo. In questi giorni ho una sensazione di stordimento e debolezza, no febbre, un pò di tosse e qualche dolore alla stomaco, l'altro giorno sono finito al pronto soccorso per pressione alle stelle e tachicardia, ora tutto rientrato, mi hanno fatto tutti gli esami ma non Hiv e risulta tutto nella norma.
Ho una paura folle vorrei rifare il test....non sò se questi sintomi di questi giorni possono essere riconducibili al virus Hiv....vi chiedo un parere e un consiglio, grazie infinite.

Bloccato