Possibile contagio?

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
Boss2788
Messaggi: 2
Iscritto il: 17 settembre 2020, 4:15

Possibile contagio?

Messaggio da Boss2788 » 17 settembre 2020, 4:26

Buona sera,
Nella giornata odierna ho avuto un rapporto occasionale con una donna senza profilattico e nello specifico la stessa massaggiava il suo ano con il glande senza però procedere con la penatrazione (o se c'è stata impercettibile) , pratica che è durata veramente pochi secondi massimo un minuto dopo di ché mi sono tolto perché stavo capendo che le intenzioni della ragazza erano altre, ora in preda all'ansia mi chiedevo se è possibile così contrarre l'HIV?a me non sembra ci sia stata penetrazione se non una leggera pressione sull'ano con un inizio, appena entrato il glande ho proceduto immediatamente a scansarmi. Ovviamente lì è finito tutto in quanto non essendo disposto a fare sesso senza profilattico ho interrotto tutto. Ho chiesto alla stessa se fosse sana e mi ha detto che ogni 4 mesi fa il test per l'HIV ed è sana (ovviamente questa affermazione è aleatoria)
Rimango in attesa di una vostra gentile risposta

Tex83
Messaggi: 8808
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Possibile contagio?

Messaggio da Tex83 » 17 settembre 2020, 6:04

Buongiorno, poiché parla di inizio di penetrazione, e di glande che è "entrato", non è possibile escludere del tutto un rischio per HIV. Per questo motivo è consigliato un test di quarta generazione a 40 giorni dal fatto. Le ricordo che il rapporto è inoltre a rischio per sifilide, HPV, herpes genitale, HAV, infezioni batteriche come e.coli ed essendo in periodo di emergenza sanitaria anche per coronavirus. Solo in caso di comparsa di sintomi caratteristici dovrà far riferimento al più presto al medico di medicina generale.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Boss2788
Messaggi: 2
Iscritto il: 17 settembre 2020, 4:15

Re: Possibile contagio?

Messaggio da Boss2788 » 17 settembre 2020, 7:23

Grazie per la risposta, siccome non sono molto informato su cosa fare in questi casi è la prima volta ed ultima che mi trovo in una situazione del genere, secondo lei è il caso di attendere 40 giorni e fare il test o recarmi in ospedale e iniziare la PEP. Nel secondo caso mi può spiegare gentilmente come e cosa dovrei fare? Per il test di 4 generazione devo per forza avere la ricetta del mio medico curante, è possibile fare direttamente tutto in ospedale in anonimato?
Grazie ancora

Tex83
Messaggi: 8808
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Possibile contagio?

Messaggio da Tex83 » 17 settembre 2020, 9:44

Nel suo caso i protocolli NON prevedono la PEP.
Il test in molti posti è ad accesso libero, ma con l'emergenza coronavirus è stato introdotto un contingentamento degli accessi, e quindi una prenotazione.
Il consiglio è di informarsi telefonando direttamente presso l'Ospedale di riferimento.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Rispondi