Rapporto orale

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
Andreaalberto
Messaggi: 2
Iscritto il: 21 marzo 2020, 17:24

Rapporto orale

Messaggio da Andreaalberto » 21 marzo 2020, 18:03

Buongiorno,
Il 21 febbraio ho avuto un rapporto occasionale con una escort. Lei mi ha praticato una fellatio senza preservativo, e io un cunnilingus senza nessuna protezione. Poi abbiamo avuto un rapporto sessuale protetto da preservativo. Ho fatto un test di 4° generazione il 17 marzo, risultando negativo, anche ad altre malattie sessualmente trasmissibili. Ovviamente il periodo trascorso è di 25giorni e non di 30. Non avevo/ho ferite in bocca, gola, ne ulcere (ecografia addominale eseguita 2 giorni prima del rapporto). Attualmente soffro di mal di stomaco, ma forse per il pensiero che ultimamente mi assilla... Probabilità di avere infezioni di HIV? Grazie

Sargeras
Messaggi: 1248
Iscritto il: 18 luglio 2015, 14:49

Re: Rapporto orale

Messaggio da Sargeras » 21 marzo 2020, 21:19

Ciao AndreaAlberto,
le secrezioni vaginali possono contenere il virus, pertanto nella stimolazione orogenitale della donna è comunque consigliato l'uso di un "Dental Dam" per evitare l'eventuale contatto con secrezioni infette. La pratica, in assenza di perdite ematiche da ciclo mestruale, è da considerarsi a rischio basso.

Il tuo test a 25 giorni, come ovviamente saprai, non è definitivo ma è comunque incoraggiante. Effettualo nuovamente a 40 giorni per la risposta definitiva, se come penso io sarà negativo, chiudi la faccenda, e non esporti più a rischi di questo genere.

Cancellazione Utente 42378

Re: Rapporto orale

Messaggio da Cancellazione Utente 42378 » 22 marzo 2020, 16:29

Il sesso orale attivo praticato sugli organi genitali sia maschili che femminili è una pratica a rischio per tutte le mst, compreso hiv, quindi sussiste il test a 40 giorni dall'ultimo rapporto a rischio.

Tex83
Messaggi: 8790
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Rapporto orale

Messaggio da Tex83 » 22 marzo 2020, 17:32

Invito AnanansSana ad evitare affermazioni di questo tipo senza argomentare. L'utente faccia riferimento a quanto detto da Sargeras e a quanto riportato sulla ns faq. n. 10: https://www.anlaidsonlus.it/cosa-devi-sapere che esprime in modo chiaro quando un rapporto orale attivo comporta rischi concreti per HIV
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Andreaalberto
Messaggi: 2
Iscritto il: 21 marzo 2020, 17:24

Re: Rapporto orale

Messaggio da Andreaalberto » 23 marzo 2020, 14:19

Ringrazio per le risposte, sinceramente. Però non nego di aver trovato un po' di perplessità e di confusione, nel senso che non riesco a capire a chi "dare retta"...
Una sola "precisazione"... Ovviamente più in là si fa il test, maggiore è la finestra, più si ha certezza del risultato. Però non riesco a capire se il periodo di finestra sia 22 giorni (indicazioni del ministero della sanità), 30 giorni (come alcune associazioni riferiscono), oppure 40 giorni (come consiglia il ministero e anche alcune associazioni...).
Ringraziando, aspetterò di fare un ulteriore test.
Grazie

Leoleo
Messaggi: 64
Iscritto il: 21 dicembre 2017, 20:21

Re: Rapporto orale

Messaggio da Leoleo » 23 marzo 2020, 14:45

Ciao 40giorni test di 4 gen ,questo dice il ministero della salute italiana quindi è quello più veritiero ciao

Rispondi