Paura contagio

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Dario1911
Messaggi: 8
Iscritto il: 23 dicembre 2019, 20:55

Paura contagio

Messaggio da Dario1911 » 23 dicembre 2019, 21:25

Buonasera dottoressa,
Pochi giorni dopo un rapporto di cunnilingus ad una ragazza ho manifestato i seguenti sintomi, due afte sulle labbra, lingua a carta geografica, febbricola e forte stanchezza.
Dopo 18 giorni ho effettuato un test anti Hiv 1/2 e Hiv-Ag (chemiluminescenza) abbinato ad un test NAT, tutti negativi.
Ho fatto tre cicli di antibiotici senza risultati.
Dopo 43 giorni dal rapporto ho effettuato un altro test, HiV Ag/Ab, metodica (chemiluminescenza) a detta del laboratorio è un test di 4a generazione, con esito “assenti”.
Poiché a distanza di 60 giorni i sintomi persistono (febbricola, stanchezza, lingua a carta geografica, forte sensazione di calore in tutto il corpo e reflusso), l’ansia mi sta dilaniando e vorrei capire se è il caso di ripetere il test di quarta generazione.
Ho anche effettuato analisi del sangue, delle urine, tampone faringeo, rx torace e non hanno evidenziato nulla di significativo.
Grazie per il vostro prezioso supporto.

Tex83
Messaggi: 8788
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Paura contagio

Messaggio da Tex83 » 23 dicembre 2019, 21:28

I suoi test HIV sono definitivi e non devono essere ripetuti. Continui ad indagare col medico di base l'origine dei suoi sintomi tralasciando completamente l'HIV.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Dario1911
Messaggi: 8
Iscritto il: 23 dicembre 2019, 20:55

Re: Paura contagio

Messaggio da Dario1911 » 23 dicembre 2019, 22:39

Grazie infinite per ciò che fate!
Non ha davvero prezzo!
Vi auguro buone feste con tutto il cuore!

Dario1911
Messaggi: 8
Iscritto il: 23 dicembre 2019, 20:55

Re: Paura contagio

Messaggio da Dario1911 » 26 dicembre 2019, 22:10

Chiedo scusa ma la situazione di disagio fisico e lentamente in cui sto vivendo da due mesi mi sta sfinendo.
Continuo ad avere gli stessi sintomi da due mesi (stanchezza estrema, febbre intermittente 36.8/37.3, lingua a carta geografica con fissirazioni continue, tosse secca e infiammazione della gola, dolore ai linfonodi). Sono sempre stato in perfetta salire, ora sto malissimo e tutto è iniziato dopo quel rapporto orale e tutti questi sintomi sembrano proprio essere riconducibile ai primi stadi dell’infezione.
Vorrei cortesemente chiedere se fosse possibile che i due test da me effettuati possano aver dato dei falsi negativi.
Il secondo in particolare modo è stato effettuato in un laboratorio privato, è attendibile quanto quelli fatti negli ospedali?
Davvero non insisterei se nn stessi tanto male.
Grazie per la pazienza e la dedizione.

Leoleo
Messaggi: 64
Iscritto il: 21 dicembre 2017, 20:21

Re: Paura contagio

Messaggio da Leoleo » 27 dicembre 2019, 0:54

Buona sera,davvero ascolta Tex e ascolta i tuoi test definitivi.
36.8 / 37 non è febbre ,poi la lingua a carta geografica ? appunto vai da un medico ma escludi HIV ciao.

Dario1911
Messaggi: 8
Iscritto il: 23 dicembre 2019, 20:55

Re: Paura contagio

Messaggio da Dario1911 » 27 dicembre 2019, 9:19

Leo leo ti ringrazio per il messaggio ma ti assicuro che sto davvero male, la febbre è debilitante ed i tagli sulla lingua sono importanti, non ho mai percepito una stanchezza simile e costante, più gli altri sintomi descritti, dura tutto da due mesi e sono un’atleta che non si lamenta mai.
Vorrei solamente un parere tecnico che mi tolga questo terrore e continuare ad indagare su altro.

Leoleo
Messaggi: 64
Iscritto il: 21 dicembre 2017, 20:21

Re: Paura contagio

Messaggio da Leoleo » 27 dicembre 2019, 23:52

Il parere tecnico è stato dato da Tex i suoi test sono definitivi,da molto che frequento questo forum e ti assicuro che ne ho visti purtroppo molti che hanno sintomi svariati di ogni genere e sono convinti di essere sieropositivi ,piuttosto vai da un medico e fai gli esami che ti indicano .il test ê definitivo solo dopo 40/ gg punto ne più ne meno ciao

marco.l1992
Messaggi: 145
Iscritto il: 29 giugno 2014, 15:14

Re: Paura contagio

Messaggio da marco.l1992 » 28 dicembre 2019, 22:17

Hai effettuato anche fin troppi test per l'HIV e per di più sono quelli DEFINITIVI. Sono risultati tutti negativi quindi puoi escludere HIV.

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: Paura contagio

Messaggio da Claudia Balotta » 29 dicembre 2019, 11:22

Buongiorno,
le confermo quanto detto da Tex83: lei è sieronegativo per HIV e deve indare i suoi disturbi con il medico di base.
Claudia Balotta

Dario1911
Messaggi: 8
Iscritto il: 23 dicembre 2019, 20:55

Re: Paura contagio

Messaggio da Dario1911 » 30 dicembre 2019, 16:14

Grazie mille Dottoressa,
Le auguro una buona giornata e buone feste.

Dario1911
Messaggi: 8
Iscritto il: 23 dicembre 2019, 20:55

Re: Paura contagio

Messaggio da Dario1911 » 8 febbraio 2020, 12:16

Purtroppo sono ancora a combattere con i miei sintomi, dopo tre mesi ho ancora febbre, dolori articolari, stanchezza estrema, lingua con puntini rossi bianca e tagliata, forte dolore alle gambe, prurito, linfoadenopatia, macchie rosse tipo orticaria, bolle come punture di insetti che vanno e vengono su tutto il corpo ed una faringite persistente che non mi fa dormire. Non sono mai stato così male. Ho fatto un altro test di IV generazione ad 80 giorni risultato negativo, l’infettivologo dello Spallanzani ha richiesto anche una tipizzazione linfocitaria che è risultata anomala, cd4/cd8=0,6 con cd4=470 e cd3=1500. Non so più che cosa pensare, vivo nel pensiero di una conversione tardiva anche considerando il risultato di queste ultime analisi.
Tex, dottoressa per cortesia mi farebbe tanto piacere una vostra opinione. Grazie infinite

Tex83
Messaggi: 8788
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Paura contagio

Messaggio da Tex83 » 8 febbraio 2020, 12:21

Il medico che le ha prescritto tali analisi, in possesso della sua storia clinica, saprà interpretare in maniera corretta i suoi sintomi, che NON sono da attribuire ad HIV essendo lei negativo con test definitivi.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: Paura contagio

Messaggio da Claudia Balotta » 8 febbraio 2020, 16:10

Buon pomeriggio,
deve continuare ad indagare con l'infettivologo di riferimento sulla base di ripetuti esami per HIV TUTTI negativi!
Claudia Balotta

Dario1911
Messaggi: 8
Iscritto il: 23 dicembre 2019, 20:55

Re: Paura contagio

Messaggio da Dario1911 » 7 maggio 2020, 11:31

Buongiorno Tex, Dttoressa,
Torno a scrivere in quanto la mia salute peggiora costantemente da più di 6 mesi, non mi reggo più in piedi.
Ho eseguito in ospedale un ulteriore test di iv generazione a sei mesi dal rapporto a rischio (risultato negativo), insieme ai test per la sifilide, (effettuati giá a 2,4 mesi e sempre negativi), invece questa volta per la sifilide sono risultate le igg ed igm debolmente positive, ho ripetuto l’esame, stessi valori inclusa una debole reattività dell’ RPR, (devo ripeterlo tra un mese) la venereologa mi ha rimandato dall’immunologa per sospetta falsa positività, la quale alla luce di tutti i miei sintomi, una ipergammaglobulinemia indicata nel referto (ige ed iga elevate) ed alla negatività di diversi test di IV generazione da 40 gg a 180gg incluse due PCR, sospetta che possa essere una cross reattività e che possa esserci un ritardo nella formazione degli anticorpi per HIV, tra le svariate analisi mi ha richiesto difatti anche Vitamina D ed un’altra tipizzazione linfocitaria. Per evidenziare il tutto ha elencato in grassetto le tempisitche dei test HIV e ad una richiesta di spiegazione non ha voluto dare chiarimenti.
Sono disperato.... per cortesia ho bisogno di una vostra opinione.
Grazie per la solita gentile attenzione.

Tex83
Messaggi: 8788
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Paura contagio

Messaggio da Tex83 » 7 maggio 2020, 13:05

I test molecolari, ricercando direttamente parti del genoma virale, sono definitivi.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Bloccato