Paura atroce contagio HIV

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
persolaragione
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 settembre 2019, 3:16

Paura atroce contagio HIV

Messaggio da persolaragione » 18 settembre 2019, 3:19

Ciao a tutti, mi sono iscritto perché ho visto che siete tutti informati e pronti a dare una mano...
Ho una paura atroce... ho avuto un rapporto a rischio io 5/09 e a oggi ho praticamente i sintomi di una sieroconversione...non riesco a dormire e non penso a altro in ogni momento tutti i giorni...
Aiutatemi vi prego

Tex83
Messaggi: 8799
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Paura atroce contagio HIV

Messaggio da Tex83 » 18 settembre 2019, 7:29

Buongiorno, non sapendo il rischio che pensa di aver corso, non possiamo che confermare che in caso di rischio è necessario fare un test HIV. il test di quarta generazione è definitivo a quaranta giorni dall'ultimo episodio a rischio, mentre quello di terza generazione lo è a novanta giorni.
A questa pagina trova un elenco di centri a cui è possibile rivolgersi: http://www.uniticontrolaids.it/aids-ist/test/dove.aspx
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

persolaragione
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 settembre 2019, 3:16

Re: Paura atroce contagio HIV

Messaggio da persolaragione » 18 settembre 2019, 8:35

Grazie mille tex, ho visto che partecipi molto attivamente alle discussioni aiutando tutti...
Il rapporto e stato un orale con una donna a rischio senza protezione, è un rapporto vaginale con preservativo, la notte era un festeggiamento e non ricordo bene quando è stato sfilato il preservativo, spero alla fine di tutto il rapporto vaginale, non vorrei essermi rovinato la vita per una notte di festa, sento già sintomi come mal di gola , dolore a un linfonodo inguinale e pustole con prurito sparso nel corpo.

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: Paura atroce contagio HIV

Messaggio da Claudia Balotta » 18 settembre 2019, 9:07

Buongiorno,
confermo quanto detto da Tex83. Faccia il test di 4° generazione definitivo a 40 giorni. Per i 'sintomi' generici che riferisce si rivolga al medico di base.
Claudia Balotta

persolaragione
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 settembre 2019, 3:16

Re: Paura atroce contagio HIV

Messaggio da persolaragione » 18 settembre 2019, 9:10

I sintomi sono tutti riferiti a sieroconversione a quanto leggo...sto impazzendo non c’è la faccio più...per quanto riguarda il rapporto che possibilità di rischio ci sono per hiv?? Mi hanno proposto un test dna qualitativo per non aspettare 30 giorni

Tex83
Messaggi: 8799
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Paura atroce contagio HIV

Messaggio da Tex83 » 18 settembre 2019, 9:19

Buongiorno, i test molecolari devono essere impiegati solo per lo screening del sangue dei donatori di sangue e di organi e per la diagnosi nel neonato di madre sieropositiva per HIV. Non sono utilizzati come test diagnostici.
Le linee guida prevedono l'utilizzo di test anticorpali preferibilmente di quarta generazione, fatti ad almeno quaranta giorni.
Se ha evidenti lesioni della pelle diffuse si rechi al più presto dal dermatologo.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

persolaragione
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 settembre 2019, 3:16

Re: Paura atroce contagio HIV

Messaggio da persolaragione » 18 settembre 2019, 9:32

Ciao tex, ho qualche bollicine nelle braccia con pus, come delle pustoline normali, mal di gola e dolore inguinale a solamente una parte, leggendo purtroppo sono tutti sintomi di sieroconversione quindi non riesco a non pensarci per un secondo, il test dna qualitativo mi è stato proposto per tagliare il periodo finestra a 12 giorni, almeno così mi è stato detto, durante una sieroconversione il test hiv dovrebbe essere già positivo?
Grazie

persolaragione
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 settembre 2019, 3:16

Re: Paura atroce contagio HIV

Messaggio da persolaragione » 18 settembre 2019, 17:47

Qualcuno che mi aiuta😔

Luca romeo
Messaggi: 6
Iscritto il: 17 settembre 2019, 22:08

Re: Paura atroce contagio HIV

Messaggio da Luca romeo » 18 settembre 2019, 18:01

Scusami se mi intrometto. Vai a fare il test è l’ unico modo per saperlo. Con i sintomi che dici di avere possono essere anche altre le cause, non è detto hiv. E per esperienza l’ hiv molte volte, come nel mio, non presenta manco sintomi di siero conversione. Se hai avuto comportamento a rischio solo il test puo dirti se lo è o meno. Saluti e stai tranquillo

Luca romeo
Messaggi: 6
Iscritto il: 17 settembre 2019, 22:08

Re: Paura atroce contagio HIV

Messaggio da Luca romeo » 18 settembre 2019, 18:05

E fidati che anche se fosse la vita non te la sei rovinata soprattutto con le attuali terapie. Meglio non averlo sicuramente xó in ogni caso non è un dramma come lo era magari anni fa. Oggi l’ hiv da infenzione mortale quale era se curata per bene è diventata un infezione cronica, e puoi fare tutto. Io ad esempio sto molto meglio, e ti parlo di salute, di tanti sieronegativi che ci sono in giro. Tranquillo e fai il test.

persolaragione
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 settembre 2019, 3:16

Re: Paura atroce contagio HIV

Messaggio da persolaragione » 18 settembre 2019, 18:18

Grazie mille di avermi risposto, lo so che devo fare il test ma sono passati solo 13 giorni!! E dall’ altro ieri che è iniziato un prurito sparso in quasi tutto il corpo, e ieri mal di gola e dolore ai linfonodi inguinali.
Spero veramente di non aver fatto una cavolata, più che altro non vorrei dare una notizia così alla mia compagna e alla mia famiglia.

persolaragione
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 settembre 2019, 3:16

Re: Paura atroce contagio HIV

Messaggio da persolaragione » 18 settembre 2019, 20:00

Che rischi ci sono effettuando un test hiv nat?

Leoleo
Messaggi: 65
Iscritto il: 21 dicembre 2017, 20:21

Re: Paura atroce contagio HIV

Messaggio da Leoleo » 18 settembre 2019, 20:17

Ciao,per quel che è il mio bagaglio culturale posso informarti che il test dna molecolare lo puoi fare a pagamento ma se hai aspettato 13 gg dovrai aspettarne minimo altri 7 per la consegna del referto ,che non sara' definitivo quindi dovrai fare lo stesso un test a 40 giorni di 4 gen.,quindi altra ansia e stress,consiglio di aspettare e farne un unico a fine periodo finestra ,i sintomi sono ingannevoli e possono amplificarsi con lo stress(lo provato sulla mia pelle ) quindi fatti forza e aspetta magari trova una spalla con cui confidarti .ciao

persolaragione
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 settembre 2019, 3:16

Re: Paura atroce contagio HIV

Messaggio da persolaragione » 18 settembre 2019, 20:21

Grazie Leoleo, sei molto gentile, perché dico che i sintomi sono ingannevoli e si amplificano con lo stress?
Più leggo i sintomi da sieroconversione è più mi sento sicuro di essere positivo... prurito sparso, mal di gola e dolore linfonodi inguinali.
Mi Puoi raccontare la tua esperienza?

Tex83
Messaggi: 8799
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Paura atroce contagio HIV

Messaggio da Tex83 » 18 settembre 2019, 20:57

buonasera, gli scambi tra utenti possono essere fatti con messaggi privati o nella sezione "non solo medico", vi pregherei di evitarli in questa sezione. Concordo con il suggerimento di attendere i 40 giorni per il test di quarta generazione e farsi visitare urgentemente dal medico di base che eventualmente, se riscontrerà tutti i sintomi clinici che descrive, le proporrà un tampone faringeo o una visita dermatologica.
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

Rispondi