Possibile sieroconversione tardiva

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Bloccato
antonio88
Messaggi: 110
Iscritto il: 21 ottobre 2018, 13:12

Possibile sieroconversione tardiva

Messaggio da antonio88 » 20 novembre 2018, 13:22

Buongiorno volevo chiedere dopo assunzione di 5 giorni di cortisone prednol 16(assunto dopo trapianto capelli) e antibiotico può influire su una sieroconversione tardiva??test 4 gen a 46 giorni negativo ...Grazie mille

Tex83
Messaggi: 8699
Iscritto il: 11 gennaio 2010, 17:42
Località: Piacenza

Re: Possibile sieroconversione tardiva

Messaggio da Tex83 » 20 novembre 2018, 13:28

E' mia opinione che il suo test sia definitivo, anche se scrivendo tutte le volte in discussioni diverse perdiamo il senso dell'accaduto, ovvero quale era l'evento a rischio, quando ha eseguito il test rispetto alla cura, ecc
Sostieni Anlaids con il tuo 5X1000
Inserisci il codice fiscale 07175880587 nella tua dichiarazione dei redditi

antonio88
Messaggi: 110
Iscritto il: 21 ottobre 2018, 13:12

Re: Possibile sieroconversione tardiva

Messaggio da antonio88 » 20 novembre 2018, 13:37

Il rischio era un rapporto non protetto vaginale con una donna molto facile..per intenderci...ho preso al 20 esimo giorno dal rapporto cortisone e antibiotico..può influire?grazie

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: Possibile sieroconversione tardiva

Messaggio da Claudia Balotta » 20 novembre 2018, 14:39

Condivido quanto detto da Tex83!!!
claudia Balotta

antonio88
Messaggi: 110
Iscritto il: 21 ottobre 2018, 13:12

Re: Possibile sieroconversione tardiva

Messaggio da antonio88 » 20 novembre 2018, 14:49

Quindi influisce o meno?

antonio88
Messaggi: 110
Iscritto il: 21 ottobre 2018, 13:12

Re: Possibile sieroconversione tardiva

Messaggio da antonio88 » 20 novembre 2018, 15:00

Dottoressa correggo mi scusi...15 giorni prima del test ho fatto questa cura...cioè al 30 esimo giorno...grazie mille

antonio88
Messaggi: 110
Iscritto il: 21 ottobre 2018, 13:12

Re: Possibile sieroconversione tardiva

Messaggio da antonio88 » 20 novembre 2018, 19:48

Spero in una risposta dottoressa...grazie mille

antonio88
Messaggi: 110
Iscritto il: 21 ottobre 2018, 13:12

Re: Possibile sieroconversione tardiva

Messaggio da antonio88 » 20 novembre 2018, 22:20

Tra l altro pensavo che il bactrim fosse un antibiotico.. invece è considerato un chemioterapico e leggendo blocca il funzionamento del sistema immunitario e alla formazione delle cellule t...poi insieme al cortisone non so...mi potete rispondere in merito??Grazie mille...vorrei avere una risposta certa!

Claudia Balotta
Messaggi: 10788
Iscritto il: 2 marzo 2015, 19:07

Re: Possibile sieroconversione tardiva

Messaggio da Claudia Balotta » 21 novembre 2018, 11:00

Buongiorno,
confermo che i farmaci citati non influenzano la risposta anticorpale ad HIV: lei è sieronegativo.
Claudia Balotta

antonio88
Messaggi: 110
Iscritto il: 21 ottobre 2018, 13:12

Re: Possibile sieroconversione tardiva

Messaggio da antonio88 » 21 novembre 2018, 13:31

Grazie mille dottoressa speriamo che sarà come dice lei...buona giornata

antonio88
Messaggi: 110
Iscritto il: 21 ottobre 2018, 13:12

Re: Possibile sieroconversione tardiva

Messaggio da antonio88 » 21 novembre 2018, 19:27

Dottoressa buonasera..sono appena stato da un immunologo dicendomi che il bactrim insieme ad altri cortisoni oltre al fatto che ho una cardiomiopatia ipertrofica congenita, possono influire sulla formazione anticorpi hiv...in questo caso non so più cosa fare anche perché i sintomi che ho avuto li ha avuti anche la mia compagna...devo ripetere il test o resto a ciò che dice lei?Grazie anticipatamente

antonio88
Messaggi: 110
Iscritto il: 21 ottobre 2018, 13:12

Re: Possibile sieroconversione tardiva

Messaggio da antonio88 » 21 novembre 2018, 23:45

Inoltre mi ha detto che sono un soggetto immunodepresso in quanto gli immunodepressi sono coloro affetto da malattie croniche oltre a quelli con sistema immunitario debole....io avendo la cardiopatia sono immunodepresso...facendo quindi due calcoli sono soggetto a sieroconversione tardiva ?

antonio88
Messaggi: 110
Iscritto il: 21 ottobre 2018, 13:12

Re: Possibile sieroconversione tardiva

Messaggio da antonio88 » 22 novembre 2018, 17:05

Potete rispondere gentilmente?Grazie infinite

nick9090
Messaggi: 165
Iscritto il: 16 maggio 2018, 0:05

Re: Possibile sieroconversione tardiva

Messaggio da nick9090 » 22 novembre 2018, 17:43

Capisco la tua ansia ma la dottoressa ti ha già risposto è non cambierà quello che ti ha già detto. Tranquillizzati e gira pagina

antonio88
Messaggi: 110
Iscritto il: 21 ottobre 2018, 13:12

Re: Possibile sieroconversione tardiva

Messaggio da antonio88 » 22 novembre 2018, 18:45

Tanto che ho fatto ho voluto farmi un altro e spero ultimo test 4 generazione metodo CMIA ospedale san matteo pavia...a 70 giorni esito negativo....Non credo con la.mia patologia e farmaci usati possa avere una sorpresa no?

Bloccato