Rischio hiv o paranoia?

Area dedicata allo scambio di notizie ed informazioni sulla trasmissione del virus HIV e sul Test

Moderatori: AnlaidsOnlus, Tex83, ANLAIDS, Claudia Balotta

Regole del forum
REGOLE DEL FORUM

IL FORUM SI OCCUPA PRINCIPALMENTE DI PREVENZIONE DELLA TRASMISSIONE DELL’INFEZIONE DA HIV, NON E' UN FORUM DEDICATO A TUTTE LE MALATTIE INFETTIVE.

RISPONDONO SUL FORUM:

• LA DOTTORESSA CLAUDIA BALOTTA CHE NE E’ IL REFERENTE SCIENTIFICO
• TEX83, VOLONTARIO ANLAIDS E MODERATORE

E' ASSOLUTAMENTE VIETATO INSULTARE O ASSUMERE ATTEGGIAMENTI OFFENSIVI NEI CONFRONTI DI ALTRI UTENTI. CHI SI COMPORTA IN QUESTO MODO VERRA' IMMEDIATAMENTE BANNATO.

DATO CHE IN QUESTO FORUM, A DIFFERENZA DI ALTRI, C’E’ UN MEDICO CHE RISPONDE, SI PREGA VIVAMENTE DI NON INTASARE LE CONVERSAZIONI. PER SCAMBI TRA UTENTI SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEZIONE “NON SOLO MEDICO” O I MESSAGGI PRIVATI.
IL FORUM NON PUO' ESSERE UN PRONTO SOCCORSO; SI PREGA QUINDI DI NON POSTARE CONTINUI SOLLECITI. IL MEDICO RISPONDE IN MEDIA OGNI DUE/TRE GIORNI.

IL MEDICO E TEX83 NON RISPONDONO A MESSAGGI PRIVATI

IL TEMPO DEL MEDICO E’ LIMITATO ED E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA POSSIBILITA’ DI AVERE RISPOSTA, QUINDI NON SONO CONSENTITI POST ESAGERATAMENTE LUNGHI O POST DI ANALISI E REFERTI: NON E’ POSSIBILE FARE DIAGNOSI ONLINE E IL FORUM NON PUO’ SOSTITUIRSI AD UNA VISITA CON UN PROFESSIONISTA

QUANDO IL MEDICO DICE "NESSUN RISCHIO" VUOL DIRE CHE E' STATA FATTA UNA VALUTAZIONE GLOBALE DEL RISCHIO E CHE IN QUEL CASO IL TEST NON È NECESSARIO.

INOLTRE, I 'SINTOMI' DELL'INFEZIONE DA HIV SONO COMUNI A MOLTE ALTRE PATOLOGIE INFETTIVE DI NATURA VIRALE O BATTERICA E MOLTO SPESSO NON È UTILE RAGIONARE SU SINTOMI GENERICI BENSÌ SUI RISCHI CONCRETI CHE SI SONO CORSI.

PER OGNI PROBLEMA TECNICO, OVVERO LEGATO ALLA REGISTRAZIONE O ALLA CANCELLAZIONE DAL FORUM E' POSSIBILE CONTATTARCI A INFO@ANLAIDSONLUS.IT

SE PENSATE CHE STIAMO FACENDO UN BUON LAVORO, POTETE SOSTENERE ANLAIDS DESTINANDO IL 5XMILLE DELLA VOSTRA DENUNCIA DEI REDDITI: BASTA INSERIRE IL NOSTRO CF 0717588587 NELL'APPOSITA CASELLA
Rispondi
leonardo.p
Messaggi: 1
Iscritto il: 13 aprile 2016, 15:59

Rischio hiv o paranoia?

Messaggio da leonardo.p » 13 aprile 2016, 16:13

Salve a tutti, scrivo questo post per chiedere chiarimenti circa un episodio successomi in un laboratorio di analisi di endocrinologia. Lunedì della settimana scorsa stavo seguendo una macchina per dosare certi ormoni, e in un momento di pausa ho preso in mano senza guanti quello che poteva sembrare fil di ferro comune. Dopo circa un paio di minuti mi sono toccato un baffo con un dito, e dopo circa un altro minuto ho passato su quel baffo la punta della lingua. Essendo ancora tirocinante, chiesi poi al tecnico cosa fosse quello strumento, e lui mi rispose che era una sonda per la manutenzione di una parte della macchina costituita da cannule. Siccome so che in quella macchina passano sieri anche di persone hiv+, la domanda è: dovrei preoccuparmi di aver toccato quella sonda per poi essermi toccato un baffo e poi averci passato su la lingua? Vorrei precisare che quella sonda mi sembrava macroscopicamente asciutta, che non veniva usata da circa un giorno e mezzo, che viene riposta in un contenitore di plastica, viene in teoria sempre asciugata dopo l'uso, e che le cannule dove passa servono per aspirare il siero con aggiunta soluzione di lavaggio (è un test elisa) e poi, in ultimo, una soluzione di stop (acido solforico al 3%.). Grazie dell'attenzione a tutti, confido in una risposta da parte del personale medico.

Rispondi