Cos’è Bonsai Aid Aids

Bonsai Aid Aids nasce nel 1993 con lo scopo di sensibilizzare tutta la popolazione ai temi della prevenzione dell’infezione da Hiv e della ricerca sull’Aids. Nel fine settimana di Pasqua, in tantissime piazze, ospedali, centri commerciali e altri luoghi in tutta Italia si allestiscono banchetti dove i volontari Anlaids, ma anche di molte altre associazioni che collaborano, distribuiscono materiale informativo e offrono a chi sostiene Anlaids con una donazione una pianta di Bonsai.

Questo piccolo albero vivo è diventato il simbolo della lotta all’Aids: curarlo è un modo per ricordarsi che per fermare l’Hiv serve un impegno quotidiano, come quotidiane sono le cure di cui hanno bisogno le persone che vivono con l’Hiv.

Anche per l’edizione 2014 Bonsai Aid Aids ha ottenuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, oltre al patrocinio della Fondazione Pubblicità Progresso ed al sostegno del Segretariato Sociale Rai e Mediafriends.

I fondi raccolti con Bonsai Aid Aids vengono impiegati per gli scopi statutari di Anlaids:

– Borse di studio per giovani medici laureati e ricercatori
– Campagne informative nelle scuole
– Realizzazione e distribuzione di materiale informativo appositamente creato nei luoghi di aggregazione giovanile, tra la popolazione straniera, nelle carceri e nelle caserme
– Acquisto di apparecchiature medico-scientifiche per centri ospedalieri e universitari
– Sostegno di case alloggio per persone sieropositive e malate di Aids
– L’aiuto a centri medici in Paesi stranieri a risorse limitate particolarmente colpiti dall’Aids.

Seguici su Facebook

Usa l’hashtag #bonsaiaidaids

Info Aids